20 maggio 2015: Conferenza Stampa per i treni per Varallo Sesia

Si è tenuta mercoledì 20 maggio 2015 presso il Binario 21 della Stazione Centrale di Milano la conferenza stampa di presentazione della serie di treni organizzati in collaborazione con Fondazione FS Italiane dalla una serie di realtà pubbliche del Piemonte.
Uno scintillante convoglio storico con alla testa il locomotore storico D.343.1030 e alcune carrozze Centoporte, Corbellini, un DUz… è stato il protagonista della conferenza stampa.
Sulla carrozza Centoporte salone attrezzata per la presentazione alla stampa il Direttore di Fondazione FS, ing. Luigi Cantamessa ha presentato il programma «La ferrovia della Valsesia» una serie di 8 treni che partendo da Milano Centrale, con fermata presso Rho Fiera Milano Expo 2015 raggiungeranno la splendida valle piemontese.
Alla presentazione milanese sono intervenuti gli Assessori della Regione Piemonte Antonella Parigi (Cultura e Turismo) e Francesco Balocco (Trasporti, Infrastrutture, Opere pubbliche, Difesa del suolo), poi Carlo Riva Vercellotti (Presidente della Provincia di Vercelli) e Paolo Grassi (della Direzione Territoriale RFI di Torino). Particolarmente felice per l’iniziativa il Sindaco di Varallo, Eraldo Botta.
Nel corso della mattinata si è ampiamente parlato dei convogli che percorreranno nuovamente la tratta Novara-Varallo Sesia dopo la chiusura di qualche mese fa.L’Ing. Cantamessa ho inoltre ricordato che durante la conferenza stampa in contemporanea erano in corso, a cura di RFI, i lavori sulla struttura a Varallo Sesia per ripristinare i deviatoi rimossi e permettere la manovra dei locomotori in stazione.

Ha poi anticipato che verrà riaperto anche il collegamento con la piccola rimessa e il fascio binari che precede il fabbricato viaggiatori.Nel corso degli interventi dei presenti si è anche parlato delle modalità di comunicazione e diffusione di questa iniziativa. Silvio Cinquini ha ricordato il treno a vapore del prossimo 14 giugno. Sempre Cantamessa ha ricordato l’apporto dei volontari delle associazioni ferroviarie tra cui l’«Associazione Rotabili Storici Milano Smistamento», per la fattiva collaborazione in queste occasioni.

You may also like...