Prova sotto filo E 626.225


Il 25 Gennaio 2019, dopo oltre 5 anni di fermo, l’anziana locomotiva elettrica E.626.225, del1935, è tornata a muovere le ruote compiendo la prima prova elettrica sotto filo sul binario di accesso all’officina media di Milano Smistamento, impianto oggi affidato a Fondazione FS Italiane.

La locomotiva è stata  restaurata esteticamente dai soci volontari di ARSMS che oltre alla coloritura hanno compiuto un lavoro molto accurato riportando la .225 allo stato d’origine per molti dettagli. In particolare sono state sostituite le porte di accesso e i finestrini delle cabine con due porte in legno e finestrini a scorrimento orizzontale, smontate anni addietro da unità in demolizione. Sono stati sostituiti anche i fanali con esemplari in bronzo, come in origine.

Muovere la E.626.225 non è stato semplice dopo essere stata così tanti anni ferma su un binario dell’officina Media: il grasso degli ingranaggi si era infatti solidificato, complici anche le basse temperature di questo periodo, e si è dovuti ricorrere ad una D.145 e più tentativi di manovra per riuscire a far tornare le ruote a muoversi.

La prova elettrica, eseguita con personale di Fondazione, è andata a buon fine e la locomotiva vedrà presto l’installazione delle apparecchiature SCMT che le permetteranno di tornare a circolare sui binari italiani.

You may also like...