Lavori intorno al 626.225 e al 645.021

La settimana della Squadra Operativa dell’ARSMS è sempre intensa e porta ad una domenica ricca di persone che si muovono intorno allo spazio dedicato per lavorare sui rotabili in accordo con Fondazione FS.

Mentre procede il cantiere sul 626.225 con rifiniture e attenta cura per la cabina «A» tra dettagli, particolari, pitture, lucidature, attento montaggio delle perline del soffitto, è stato avviato un altro cantiere.

Stiamo parlando del locomotore E.645.021, già oggetto di attenzione del Gruppo pittori quasi 20 anni fa per il rifacimento della livrea, poi fermato presso il Deposito Locomotive di Milano Smistamento.

Dopo la collocazione all’aperto con il convoglio statico presso la palazzina uffici, il locomotore è stato rimessato in Media, quindi in Piccola e, purtroppo, portato poi sui binari di campagna nel periodo di passaggio dell’Officina Media a Fondazione FS.

Qui è stato ggetto di un pesante furto di rame, qualche tempo fa, ed è ormai impossibile che rientri in servizio, pur restando il locomotore che rappresenta il logo sociale. A questo punto sarà oggetto del rifacimento della livrea per un uso statico futuro (in fase di definizione), in accordo con Fondazione FS.

You may also like...